come una farfallaLa vita è come un viaggio da percorrere, una metafora del cambiamento, un viaggio basato sulla prese di coscenza dell’io.
Il secondo capitolo del progetto like a railroad
La stazione di partenza e le tappe successive indicano I momenti cruciali del proprio processo evolutivo che porterà la modella a ritrovarsi, a sperimentarsi e riscoprirsi. Verranno utilizzate le tecniche del teatro dell’oppresso abbinate alla fotografa.

Lo scopo logico del progetto è quello di accompagnare e immortalare le emozioni della modella che deve riuscire attraverso l’enfasi degli scatti a trasmetterle anche a chi guarderà il progetto fnito.
Il processo di cambiamento che si vuole rappresentare è la consapevolezza di una ragazza che vuole diventare donna, come una farfalla che vive una vita strisciando fino al massimo splendore di chi prende il volo. Purtroppo però il cambiamento non è facile. Rappresentare con il corpo e con I gesti queste stato emotivo aiuterà la modella a capire che lei non è donna non e ragazza ma è semplicemente se stessa.