Oltre lo specchio

Rappresentazione emotiva di un Io che fugge

Ti è mai capitato di accorgerti che spesso non sei chi vorresti veramente essere?
Lo scopo di questo progetto è di raccontare attraverso un’installazione singola, ciò che il mondo vede di noi e ciò che realmente vorremmo mostrare.
Un percorso introspettivo che punta a liberarsi dagli schemi e liberare l’io che vorremmo.

Ti sei mai fatto la domanda, come sarei, come vivrei se potessi esprimermi senza la paura del giudizio di chi mi circonda? senza paura delle aspettative di chi conosco?

Cercando di sembrare ciò che non siamo, cessiamo di esserequel che siamo

cit. Ernest Junger

Il progetto prevede lo studio degli scatti attraverso un percorso del racconto del proprio Sè. Dopo la raccolta delle informazioni verrà stilata una serie di scatti da realizzare, gli scatti saranno visione contrapposte di ciò che siamo e di ciò che vorremmo.
Tutte le foto realizzate in studio dove giocheranno un ruolo fondamentale Luci ed emozioni.

Ma io non ho mai posato? se questa domanda ti tormenta, sappi che è quello che cerco, per poter raccontare le emozioni vere ho bisogno di persone che non abbiano mai posato per progetti di fotografia emotiva.