Rosso

Un progetto dedicato alle donne che hanno voglia di esporsi…
Un progetto dedicato alle donne che hanno voglia di raccontarsi…
Un progetto dedicato alle donne che hanno voglia di ispirare…

Un progetto che ho deciso di sviluppare per raccontare la bellezza che rende forte

Un progetto per chi ha deciso di amarsi, di sfidarsi per mostrare quanto è bello essere donna

…Il bello di essere …

Il rosso il colore della vita. E’ il sangue, la passione, la rabbia. E’ il flusso mestruale e il sangue dopo la nascita. Il rosso è il colore dell’amore. Il cuore che pulsa e le labbra affamate. E’ le rose, San Valentino, le ciliegie. Il rosso è il colore della vergogna.
(Mary Hogan)

La storia dell’arte è costellata di immagini pittoriche fotografie e statue di nudo femminile: il corpo della donna è stato negli anni simbolo di femminilità, armonia e verità, un modello mistico da adorare e venerare.
La fotografia del progetto rosso nasce per esaltare la purezza delle forme e trasmette un modello di riferimento della bellezza femminile, secondo i canoni del tempo.
Nulla interferisce nella visione del corpo: i soggetti, completamente nudi che si muovono, danzano si nascondono dietro un velo rosso sono ritratti in pose plastiche ispirate dal proprio essere, dalla propria storia e dalla cultura classica.

Posare per il progetto rosso vuole essere un’esperienza forte mossa dalla curiosità del nuovo, dalla voglia di esprimersi e soprattutto dal piacere di vedersi in un modo diverso.

Il progetto rosso si ispira alla fotografia della fine dell’Ottocento, ispirato al periodo della Belle Époque, quando iniziano a circolare le french postcards. Frutto di un desiderio di evasione dal grigiore della realtà quotidiana, che con l’industrializzazione stava incupendo gli animi (quello che oggi sta facendo la social life).
Rosso vuole produrre immagini di sfacciata provocazione che inneggiano alla gioia di vivere, invitano all’euforia e alla frivolezza.

Le immagini del progetto rosso non hanno nulla di erotico: sono sensuali pure, mostrano donne rinate, mai esplicite, ma piuttosto delicatamente suggestive.
Delicate trasparenze che lasciano immaginare e sognare più che vedere. Dolci chiaroscuri, delicati giochi di luci ed ombre, tutto, nella fotografia del progetto rosso è sapientemente dosato per celebrare la femminilità della donna e catturare intimi attimi sospesi nel tempo tra tenerezza e rinata sensualità.

Rosso vuole regalare scatti che fanno sognare.